• Category: NWO
  • Hits: 180

TRE PASSI INDIETRO

di giandiego

Dovevano riportare indietro il nostro “approccio postulato” al pensiero presunto libero, di 100-150 anni.

Riconquistando un contesto in cui dogmi ed “assoluti categorici” avessero ancora qualche senso, fossero accettabili. In cui ci ritrovassimo festosi e osannanti sotto qualche balcone ad inneggiare all'uomo forte ed alle “decisioni inderogabili”.

Non potevano farlo riproponendo il medesimo teatro, troppo palese e poco credibile, dovevano ammantare il tutto con un nuovo “aspetto formale”, dovevano travestirlo da inclusione e tolleranza, apparenze che dovevano far parte dell' esterioreità del racconto. Non li avremmo seguiti se avessero nuovamente perseguitato i diversi 900centeschi, gli ebrei, i transgender, i testimoni di geova... con l'eccezione per gli zingari, quelli van sempre bene, messi alla brace. Quindi hanno dovuto inventarsi nuove categorie da dedicare al disprezzo, al ludibrio, al libero odio... ed ecco a voi i non santificati, gli eterni disertori... i russi!

Quindi mentre stringevano nella sostanza ci consegnavano un mondo in cui la libertà dei gusti sessuali diveniva regola, in cui l'accoglienza pelosa e finalizzata era comportamento virtuoso.

Si badi chi scrive è internazionalista, libertario e non ama i confini, ma fra questo e l'accoglienza speciosa e selettiva che non approfondisce le cause, anzi ne crea i presupposti per poi sfruttarne gli effetti c'è differenza.il marasma capitalistico è fango putrescente... a prescindere!

Per ottenere questo risultato hanno biecamente sfruttato la pandemia, vera o presunta, artificiale o naturale che fosse e ci hanno abituati agli assoluti, alla cultura emergenziale, alla scienza dogmatica, all'erosione dei diritti, alla criminalizzazione del dissenso e del dubbio. Dapprima lentamente e poi con due anni di Full Immersion. Così si imparano bene i nuovi linguaggi!

Ed alla fine ecco spuntare la guerra: Santa! Inderogabile! Narrata da un solo punto di vista distorto. Priva di dubbi, portatrice di libertà e certezza!

Se lo avessero fatto a freddo, forse ce ne sareste accorti (forse no), ma fatto gradualmente sicuramente avrebbe ed ha funzionato.

Ci hanno portati ad accettare un'alleanza con il nazismo in nome della libertà.

Certamente dall'altra parte non ci sono candidi cavalieri senza macchia. Lo scontro è fra piramidi di potere elitario, ma come sempre, mentre sulla scacchiera le pedine muoiono re e regine con la scorta di qualche alfiere si siedono a tavole imbandite per trattare.

Non vi confondete quindi qui non ci sono tifosi o difensori dell'avversario crudele e tapino. Quel che abbiamo davanti e fango è la società peggiore è l'eterna scelta fra padella e brace.

Il Miglior Mondo Possibile sta da un'altra parte e loro lo sanno benissimo... e ci impediscono di andarci e noi, SEMPRE, ci caschiamo come allocchi ed accorriamo a frotte intorno a loro roghi per eretici ai loro spettacoli circensi... Il dissenso, il dubbio, il pensiero laterale? Non pervenuti e quand'anche, pronti per il prossimo rogo per il prossimo manicomio, con il consenso e la ola delle “moltitudini” festanti.

 

 

We use cookies
Sul nostro sito web utilizziamo dei cookie. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare il sito e l'esperienza dell'utente (tracking cookies). Potete decidere voi stessi se consentire o meno l'utilizzo dei cookie. Si prega di notare che se si rifiutano i cookie, l'utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.