Uncategorised

  • Written by: Administrator
  • Category: Uncategorised
  • Hits: 237

Privacy Policy

I cookie sono brevi rapporti che vengono inviati e memorizzati sul disco rigido del computer dell'utente attraverso il browser quando questo si connette a un sito web. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati dell'utente durante la connessione per fornirgli i servizi richiesti e talvolta tendono a non conservarli. I cookie possono essere propri o di altri.

Esistono diversi tipi di cookie:

    Cookie tecnici che facilitano la navigazione dell'utente e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitare gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, la sicurezza, facilitare le funzionalità (video, social network, ecc.).
    Cookie di personalizzazione che consentono agli utenti di accedere ai servizi in base alle loro preferenze (lingua, browser, configurazione, ecc.).
    Cookie analitici che consentono l'analisi anonima del comportamento degli utenti del web e permettono di misurare l'attività degli utenti e di sviluppare profili di navigazione al fine di migliorare i siti web.

Pertanto, quando accedete al nostro sito web, in conformità con l'articolo 22 della Legge 34/2002 sui Servizi della Società dell'Informazione, nel trattamento dei cookie analitici, abbiamo richiesto il vostro consenso al loro utilizzo. Tutto questo per migliorare i nostri servizi. Utilizziamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunti da Google Analytics sono regolati dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se lo desiderate, potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, vi ricordiamo che potete attivare o disattivare i cookie seguendo le istruzioni del vostro browser.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

  • Written by: Administrator
  • Category: Uncategorised
  • Hits: 455

Quanta Radio Edizioni

L'editorialità sociale e consociata in divenire.

È ormai palese che le case editrici si stiano trasformando in forme di sfruttamento dello scrittore piuttosto che in investimenti sulla diffusione dello stesso. L'editoria italiana realizza il suo primo guadagno sulla “buona fede e volontà” di chi sogna e per questo scrive.

Quanta radio è una “strada povera per scelta di campo”, nasce dall'associazionismo oltre che da un'idea di Antonio Persia, cantautore e poeta. Si pone “A ponte” fra l'auto pubblicazione e l'editoria tradizionale.

Sfrutta tutti i canali possibili e garantisce, a richiesta,  la pubblicazione sia sulle piattaforme self-publishing che in piccole tirature da 30-100 pz., sempre garantendo assoluta trasparenza nei costi e la proprietà intellettuale dell'autore, richiedendogli collaborazione e partecipazione piuttosto che d'affidargli il proprio futuro letterario.

Agisce anche come agenzia dando tutta l'assistenza necessaria all'editing e all'impaginazione.

Purtroppo ogni azione sopracitata ha un costo, che comunque l'autore dovrebbe sopportare, anche agendo in proprio (a prezzi probabilmente superiori) e non avendo i canali di propaganda e diffusione che Quantaradiotv garantirebbe mediante la radiofonia e il sito. Mediante l'assistenza e la condivisione puntuale e continua del percorso.

In divenire, abbiamo detto, perché l'intenzione e diventare grandi e molto dipenderà anche dai nostri autori che con noi condivideranno il percorso.

Ogni passo, verrà concordato con l'autore, che rimarrà, sempre, proprietario di sé stesso salvo scegliere i livelli di condivisione. Ogni  passo, verrà relazionato e scelto insieme, ogni costo relazionato al netto. Quanta radio Edizioni richiederà solo il !0% delle transazioni finali a libro stampato oltre ad un contributo per l'editing ed impaginazione, successivi alla lettura ed all'accettazione dello scritto.

  • Written by: Administrator
  • Category: Uncategorised
  • Hits: 493

Quanta Radio TV

Da quel 10 marzo 2010 (data di inizio delle trasmissioni di Quanta Radio), molte cose sono cambiate nel panorama della Comunicazione.
Il trionfalismo per aver trovato una nuova tecnologia che permette ai senza voce di operare è molto più contenuto o quantomeno in Quanta Radio siamo diventati più realisti.

Questo però non ci toglie entusiasmi e voglia di fare e da fare ce n'è tanto.
Molti si sono avvicendati alla gestione, alla progettazione e alla programmazione. E' rimasto lo zoccolo duro del fondatore e di alcune figure che sono diventate speculari al progetto.Chi lo ha abbracciato a lunga scadenza conosce perfettamente le difficoltà ma sa, altrettanto bene, che 'chi la dura la vince'.

Quanta Radio, diventando Qrtv, ha adeguato la sua programmazione ai tempi difficili in cui stiamo vivendo. L'Olistica, le tecniche di riprogrammazione e tutte quelle discipline per il benessere psicofisico, hanno sostituito momentaneamente la normale programmazione di una radio che non si adatta a certe regole rigide e commercialmente 'vincenti' ma molto presto saranno ulteriormente affiancate dalla musica di qualità, dalla letteratura, la poesia e da tutte quelle forme d'arte di autori ed estimatori del 'pensiero laterale', lontani dagli stereotipi e dalle illusioni del 'pensiero unico'.

Per quanto riguarda l'informazione Qrtv non è seconda a nessuno e i risultati raggiunti nei suoi quasi 12 anni di vita saranno per noi uno sprone per fare meglio.
Di seguito troverete le presentazioni delle figure che lavorano e vivono queste nuove sfide. 

We use cookies
Sul nostro sito web utilizziamo dei cookie. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare il sito e l'esperienza dell'utente (tracking cookies). Potete decidere voi stessi se consentire o meno l'utilizzo dei cookie. Si prega di notare che se si rifiutano i cookie, l'utente potrebbe non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.