49,69% nemmeno la metà

49,69% nemmeno metà degli aventi diritto, in Italia. Il dato europeo è addirittura sotto il 40% attestandosi intorno al 39%, parlatemi quindi di un parlamento europeo legittimo e legittimato. Nonostante le perorazioni ed i lamenti, nonostante i velati insulti. Certo la politica non farà nemmeno finta che sia accaduto, legittimando se stessa sul nulla e […]

Read more

La parodia elettorale

Perché tutta questa fibrillazione sul voto europeo? Tutti loro sanno che non conta, che elegge un parlamento addetto unicamente alla ratificazione, che le decisioni vere vengono prese in circoli ristretti ed elitari (in questi giorni a Madrid al gruppo Bilderberg che delle elzioni si disinteressa totalmente). Perché il potere si preoccupa di tenere in piedi […]

Read more

Usare le posate del potere!

Se mangi al banchetto del potere devi usare le posate che ti vengono date, non puoi portarti le tue da casa. È una slide che ho postato sui social che ha un chiaro significato. Stiamo sentendo mille ed una perorazione al voto europeo, anche da posizioni para-alternative, ma soprattutto da una sinistra indegna, senza vergogna […]

Read more

VOGLIAMO PARLARNE?

Oggi l’area dello pseudo-progressismo si riempie la bocca dell’antifascismo. Parliamone quindi! Esistono , sicuramente almeno due forme dell’antifascismo (parola, per altro, leggermente aulica); L’una formale ed esteriore, l’altra sostanziale ed interiore. Quello che definiamo in questo modo non è solo una forma della politica e non è solo una esteriorizzazione, ma riguarda il pensiero e […]

Read more

DOPPIOPESISMO!

Premettiamo che alla guida questo sistema mondiale non esistono le brave persone, il potere si nutre di prevaricazione dovunque. La querra è stoltezza chiunque la cominci e non risolve nulla MAI! La nostra perorazione non è e non vuole essere uno schieramento, ma solo una ricerca della verità (ammesso sia ancora possibile riconoscerla in questo […]

Read more

IL PROBLEMA REALE?

La cosiddetta resistenza contadina, molto discutibile a mio umilissimo parere, pone una serie di tematiche importanti, fra le molte: quelle, per esempio, di come e dove inizi l’onda del cambiamento, di cosa significhi resistenza al cambiamento stesso, di cosa sia evolutivo e cosa sia conservativo. Sono solo una serie di esempi sulla qualità intrinseca e […]

Read more

LA LEGGE?

Molti confidano nella legge, introppalati dalla definizione, molto parziale, di una uguaglianza che valga per tutti. Questo avviene a molti livelli da quello minuto del cittadino di fronte all’abuso e via via sempre più in alto. Sono molti gli esempi di questa fiducia che possiamo verificare nella realtà, si veda per esempio la richiesta di […]

Read more

L’€ compie 25 anni

L’Euro compie 25 anni, fra rulli di tamburi e squilli di fanfara. Gli adepti del Dio del Grande nulla ne intessono le lodi elevando peana al nome suo. Mentre gli ingenui pensano che se si chiamasse Lira e fosse “sovrano” tutto si risolverebbe. L’uno e l’altro sbagliano, i primi sapendo di ingannare e scegliendo scientemente […]

Read more

Gaza: reazione o sterminio?

Chiamiamo le cose con il loro nome: quello che sta avvenendo a Gaza è sterminio, genocidio, un assedio crudele teso a distruggere e ad affamare un popolo prostrato. Poco importa che a compierlo sia Israele che tanto ha pagato alla follia umana, questo non giustifica la sua. È una tragedia quella che si sta compiendo […]

Read more

COP28 FIERA D’IPOCRISIA.

È davvero anacronistico, strano, vedere a convegno coloro che tanto hanno guadagnato dall’inquinamento sistematico, quegli stessi che, senza scrupoli ed in nome del Massimo Profitto Possibile hanno, hanno piegato ogni rapporto naturale alle loro esigenze di potere; vederli appunto riempirsi la bocca di fanfaronate sulla compatibilità. Pronti a sottoporre il pianeta ad un rigido controllo […]

Read more

Logo Quantaradio tv

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere i nostri articoli, i nuovi episodi e rimanere sempre aggiornato sulle trasmissioni di Quanta Radio TV!

Chiudi

Title
.